Sessione primaverile della Conferenza Episcopale Siciliana, comunicato finale

Sessione primaverile della Conferenza Episcopale Siciliana, comunicato finale

Presso l’Hotel Federico II di Enna si è svolta, in presenza, nel rispetto delle norme anti Covid, la Sessione primaverile della Conferenza Episcopale Siciliana. Ha presieduto i lavori S.E. Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania.
Dopo l’introduzione del Presidente ha avuto luogo la consueta lettura ed approvazione dei Verbali delle riunioni precedenti svoltesi online (sessione invernale e sessione straordinaria).
1. Osservatorio Socio-politico
L’Ufficio Regionale di Pastorale Sociale e del Lavoro ha presentato ai Vescovi l’Osservatorio Socio Politico, istituito per esaminare i fenomeni sociali, politici ed economici alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa. L’azione dell’Osservatorio si svilupperà secondo i criteri della concretezza e della condivisione in rete, seguendo un percorso condiviso di osservazione, ascolto e discernimento sui dati esistenti, e mettendo in rete le iniziative diocesane già avviate di osservazione della realtà dei territori. L’Osservatorio, composto dai delegati diocesani, dal segretario e dal Coordinatore che ha curato la presentazione, ha fra i suoi obiettivi quello della valorizzazione dei laici nel compito specifico di promuovere il rinnovamento dell’ordine temporale. I Vescovi hanno ascoltato con attenzione esponendo le loro osservazioni e proposte che orienteranno i lavori di questo nuovo strumento di cui si sono dotate le Chiese di Sicilia già da qualche anno.
2. Giornata Sacerdotale Mariana
Su proposta del Direttivo della Commissione Presbiterale Siciliana, i Vescovi hanno approvato di trasferire la Giornata Sacerdotale Mariana e il Convegno Regionale dei Presbiteri di Sicilia, sul tema “Esercizi di fraternità presbiterale” previsto per i giorni 17-19 maggio a Siracusa, ai giorni 1-3 settembre in occasione della festa della Madonna delle Lacrime, sempre a Siracusa. In tal modo si spera che le restrizioni dovute alla pandemia siano terminate e che l’incontro possa avvenire in presenza.
3. Sostegno Economico alla Chiesa Cattolica
I Vescovi hanno ascoltato il Cav. Orazio Sciascia, Direttore Regionale del Servizio per la Promozione del Sostegno Economico alla Chiesa Cattolica, il quale ha presentato la situazione regionale di questo ambito pastorale, sottolineando la necessità di rilanciare l’attività di promozione e sensibilizzazione del Sovvenire, soprattutto con la creazione o potenziamento della rete dei referenti parrocchiali.
4. Varie
I Vescovi hanno individuato i nominativi dei candidati Presidenti delle Commissioni Episcopali della CEI che saranno eletti nella prossima Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana.
Mons. Pietro Maria Fragnelli ha aggiornato i Vescovi sullo svolgimento del primo anno del triennio del Laboratorio regionale di Pastorale Familiare, avviato all’inizio di questo anno pastorale, e che coinvolge quasi tutte le Diocesi di Sicilia. Il laboratorio vede la partecipazione di 500 persone, di cui 234 coppie, coinvolgendo 158 parrocchie di 93 Comuni diversi. I Vescovi, in occasione dell’apertura dell’Anno della Famiglia prevista per il 19 marzo prossimo, invieranno un Messaggio per l’occasione.
Il Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano, Mons. Antonino Legname, ha presentato il Bilancio aggregato dei Tribunali ecclesiastici della Sicilia per l’anno 2020.
I Vescovi hanno assegnato ad interim a Mons. Guglielmo Giombanco la Delega episcopale per il Clero.
È stato inoltre presentato l’iter per la ristrutturazione della sede CESi di Corso Calatafimi in Palermo.
I Vescovi, infine, hanno preso visione e hanno approvato il rendiconto economico della Cesi per l’anno 2020.
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.