“Qui c’è Campo!”, iniziativa dei giovani Salesiani di Sicilia per raggiungere i ragazzi in tempo di pandemia

“Qui c’è Campo!”, iniziativa dei giovani Salesiani di Sicilia per raggiungere i ragazzi in tempo di pandemia

Per far fronte all’emergenza pandemica, intensificata fin dal mese di ottobre 2020, il Movimento Giovanile Salesiano (MGS) della Sicilia ha dato vita al progetto formativo “Qui c’è Campo!”. Scopo dell’iniziativa è raggiungere i ragazzi in questa situazione difficile e far lavorare insieme, anche se a distanza, Salesiani, Figlie di Maria Ausiliatrice, Salesiani Cooperatori e giovani, coinvolti nelle diverse équipes.

Il tutto, ovviamente, con gli strumenti appositi: gli inevitabili dispositivi digitali, diventati i migliori amici/nemici di grandi e piccoli in questo periodo di pandemia.

Dal mese di novembre 2020 fino a gennaio 2021, i giovani animatori dell’MGS siculo hanno avuto l’opportunità di vivere una serie di incontri da remoto per confrontarsi e crescere, anche grazie a ospiti speciali che hanno condiviso la propria esperienza di vita, in quanto giovani in discernimento, esperti nel settore del volontariato, famiglia, religiosi e laici impegnati nel sociale e… perfino un Christian Blogger!

Inoltre, nel corso dei mesi sono stati realizzati anche dei contenuti multimediali pubblicati sui vari profili social del MGS Sicilia (FacebookInstagram, YouTube e Spotify): il podcast “Abitare la Parola”, costituito da riflessioni sul Vangelo del periodo di Avvento e Natale; la miniserie “2021: Istruzioni per l’uso”, brevi video che con un tono simpatico innescano una riflessione sull’anno da poco terminato; il podcast “SaleSiamo”, che traccia un itinerario sull’identikit dell’Animatore Salesiano sulla base delle tre linee progettuali della Pastorale Giovanile. (Fonte agenzia Info Salesiana)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.