Catania, due murales realizzati all’Help Center da due studenti dell’Accademia di Belle Arti

Catania, due murales realizzati all’Help Center da due studenti dell’Accademia di Belle Arti

Si terrà giovedì 25 marzo, alle 9.30, lo svelamento alla città dei due murales realizzati dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania sulle pareti esterne dell’Help Center Caritas della stazione centrale di Catania.
L’evento vedrà la partecipazione di diversi esponenti dell’Accademia, tra cui la presidente Lina Scalisi e il direttore Vincenzo Tromba, e della Caritas diocesana che ringrazierà per le due opere con il direttore don Piero Galvano e il responsabile delle attività Salvo Pappalardo.

Presenti, inoltre, Daniela Maria Costa, la docente che ha supervisionato il progetto, gli otto studenti che hanno compiuto i lavori e i tre studenti del corso di fotografia che hanno documentato l’intero processo.

La riproduzione delle due opere, a cura dei giovani talenti dell’Accademia, è durata complessivamente una ventina di giorni. I due interventi di urban art si ispirano al concetto di fratellanza umana, tema proposto dalla Caritas, e si intitolano “Angelo Misericordioso” di Maria Santoro, che si trova sulla parete dell’ingresso dell’Help Center, e “La gioia del donare” di Leonardo Villino, che è stato riprodotto sulla parete laterale.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *