Le diocesi di Agrigento e di Mazara aderiscono alla campagna di vaccinazione

Le diocesi di Agrigento e di Mazara aderiscono alla campagna di vaccinazione

Anche le diocesi di Mazara del Vallo e Agrigento hanno dato disponibilità all’assessorato regionale alla Salute di poter utilizzare i locali parrocchiali per la campagna di vaccinazione.

Per quanto riguarda la diocesi guidata da Mons. Mogavero, oggi il vicario generale, don Vincenzo Greco, ha comunicato all’assessorato che saranno 15 i luoghi di culto della diocesi dove, da sabato 3 aprile, si potranno vaccinare 100 persone per ogni parrocchia.

Sono invece 38 le parrocchie dell’ arcidiocesi di Agrigento che saranno disponibili per le vaccinazioni che avranno inizio alle 08,00 e si concluderanno alle 18,00.

Gli elenchi delle cento persone da vaccinare in ogni parrocchia saranno compilati direttamente dai parroci entro mercoledì 31 marzo. Quindi, chi vorrà si potrà rivolgere direttamente in parrocchia per la prenotazione. Il vaccino verrà somministrato a persone di età compresa tra i 69 e i 79 anni. Ovviamente, a 3 mesi dalla inoculazione delle medesime dosi verrà somministrato il vaccino di richiamo.

Circa le misure di sicurezza per un soccorso immediato a tutela del vaccinato, l’Assessorato assicura che ogni centro sarà dotato di un kit per il pronto intervento per eventuali reazioni al vaccino.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *