Docufilm sulla storia di Don Pino Puglisi ,”Ti ho seguito senza conoscerti”

Docufilm sulla storia di Don Pino Puglisi ,”Ti ho seguito senza conoscerti”

Sono terminate le riprese del nuovo docufilm su padre Pino Puglisi “Ti ho seguito senza conoscerti”. Il film è prodotto da Fine Art Produzioni srl in associazione con il Centro d’accoglienza Padre Nostro ETS (voluto e fondato da don Pino Puglisi) e con il sostegno dell’assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana.

Le riprese si sono svolte tra il territorio di Palermo e la provincia di Siracusa per ricostruire la vicenda del parroco di Brancaccio ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993 e beatificato vent’anni dopo da Papa Francesco.
Davide è un giornalista triestino che giunge in Sicilia per motivi di lavoro. Durante una visita della Cattedrale di Santa Rosalia, si imbatte nel sepolcro del martire Puglisi o 3P, come lo chiamavano i suoi ragazzi. Da lì comincia una ricerca personale volta a ripercorrere i luoghi di don Puglisi, dalla Godrano degli anni ’70 con il Bosco della Ficuzza, la Rocca Busambra e il Gorgo del Drago, al quartiere di Brancaccio, dove don Puglisi era nato e cresciuto e dove viene ucciso nel giorno del suo cinquantaseiesimo compleanno da due killer che gli tendono un agguato.
Davide Sbrogiò

“Il fine di questo docu-film -afferma il regista Lorenzo Daniele, autore del soggetto e coautore della sceneggiatura assieme ad Alessandra Cilio – è prevalentemente didattico e divulgativo: far conoscere alla nuove generazioni la vita e l’opera di questo straordinario esempio di “uomo di Dio”. Padre Puglisi è un Santo dei nostri giorni che continua a suscitare un grande interesse anche da parte del mondo laico, e per questo è fondamentale continuare a raccontare ai giovani questa storia che non è quella di un prete antimafia, come titolarono i giornali dell’epoca, ma quella di un uomo semplice e colto, umano e Santo che al suo killer si rivolse con un sorriso”.

Il film sarà presentato in anteprima regionale a Palermo.
Davide Sbrogiò interpreta il protagonista; nel cast attori del Teatro Stabile di Augusta.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *