Mons. Angelino:“A giugno speriamo di riprendere i pellegrinaggi a Lourdes e negli altri santuari”

Mons. Angelino:“A giugno speriamo di riprendere i pellegrinaggi a Lourdes e negli altri santuari”

“Alla luce delle ultime decisioni governative e con la viva speranza che la campagna vaccinale prosegua spedita, come Oftal ci stiamo preparando perché a giugno, con tutte le accortezze, possa ripartire, seppur in forma minore, la stagione dei pellegrinaggi verso Lourdes e gli altri luoghi di devozione mariana”. Lo dichiara il presidente dell’Oftal, mons. Paolo Angelino.

“Dobbiamo vedere la situazione francese e dobbiamo considerare tutte le accortezze necessarie perché ogni viaggio sia condotto in assoluta sicurezza. Nessun azzardo – assicura mons. Angelino -. Ci auguriamo che, dopo le opportune vaccinazioni, si possano accompagnare anche quei malati residenti nelle proprie abitazioni”.

Il presidente dell’Oftal conclude: “Sentiamo con forza come siano accresciute le sofferenze fisiche, ma ancora di più interiori che sono una conseguenza di questa tragedia pandemica. Vogliamo sperare di poter raggiungere Lourdes in sicurezza già da giugno con piccoli e curati gruppi. È una speranza che ci anima. Abbiamo da lenire troppe sofferenze”.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *