Rischiano di annegare per mare mosso, due ragazzi salvati a Catania

Rischiano di annegare per mare mosso, due ragazzi salvati a Catania

Due ragazzi hanno rischiato di annegare facendo il bagno nel lungomare della scogliera di Catania per le avverse condizioni del mare: il forte moto ondoso gli impediva la risalita sugli scogli. A soccorrerli è stato l’equipaggio di una motovedetta dalla Guardia costiera intervenuto dopo la segnalazione al numero blu 1530.

L’intervento è stato coordinato dalla sala operativa. I due ragazzi sono stati trovati in acqua stanchi e in difficoltà. Si sono aggrappati a un salvagente anulare lanciato dal personale di bordo e sono stati poi recuperati sull’unità della guardia costiera grazie alla perizia dell’equipaggio che è riuscito ad avvicinarsi fino sotto costa issandoli a bordo attraverso la sponda ribaltabile di poppa, utilizzata appositamente per facilitare l’imbarco dei naufraghi. Per scongiurare il pericolo di ipotermia, giunti nella Capitaneria di porto di Catania, i ragazzi sono stati affidati alle cure del personale sanitario del 118 e successivamente ai genitori.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *