Etna: nuova colata di lava nel cratere di Nord Est

Etna: nuova colata di lava nel cratere di Nord Est

Una nuova fontana di lava si è aperta nel Cratere di Sud Est dell’Etna. Lo rende noto l’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo.

L’analisi delle telecamere di video-sorveglianza mostrano che la nube eruttiva ha raggiunto una quota di 5000 m sul livello del mare. In base al modello previsionale la nube eruttiva prodotta dall’attività in corso si disperde in direzione est. Dalle ore 19:40 circa si osserva un ulteriore incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico che attualmente è su livelli alti, con tendenza all’incremento. Il centro delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’area del Cratere di Sud Est ad una elevazione di circa 2800 metri sul livello del mare. L’attività infrasonica è in incremento

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *