Vescovi di Sicilia in comunione con il Papa per la conclusione del mese di maggio

Vescovi di Sicilia in comunione con il Papa per la conclusione del mese di maggio

Allo stesso modo di come l’aveva iniziata il 1° maggio scorso, così oggi sarà il Papa a concludere la maratona di preghiera dei santuari da cui nel mese di maggio è salita l’invocazione per la fine della pandemia e la ripresa delle attività sociali e lavorative. L’iniziativa, organizzata dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, vivrà il suo ultimo atto stasera alle 17.45 con la Recita del Rosario guidata da Francesco nei Giardini vaticani.

Ad essere in comunione con il Papa tanti vescovi delle Chiesa di Sicilia che nelle loro rispettive diocesi hanno concluso il mese dedicato alla Madonna con il Santo Rosario, l’affidamento alla Beata Vergine Maria o altri incontri con gli ammalati e sofferenti.

Il Papa, ha voluto rivolgere la preghiera a una immagine della Madonna verso cui è molto devoto, la Vergine Maria che scioglie i nodi. Ha chiesto a Maria di intercedere per “sciogliere” le sofferenze che hanno vincolato il mondo in questo tempo di crisi sanitaria, ma anche economica, psicologica e di rapporti sociali.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *