Acireale, vescovo Raspanti negativo al tampone

Acireale, vescovo Raspanti negativo al tampone

Il vescovo di Acireale, mons. Antonino Raspanti, “dopo essersi sottoposto al tampone, è risultato negativo al Covid-19. La guarigione è stata certificata ieri 5 giugno, dall’Asp di Catania”. Lo si legge in un breve comunicato diffuso dalla curia siciliana.

“Ringrazio – dichiara il vescovo Raspanti – coloro che mi sono stati vicini con la preghiera e l’affetto. Spero che presto si possa uscire da questo periodo pandemico per tornare alla normalità”.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *