#Alcalardellasera. Minimo sindacale o pieno compimento?

#Alcalardellasera. Minimo sindacale o pieno compimento?

di Fra Girolamo Palminteri – “Sono venuto a dare pieno compimento… non passerà un solo iota o un solo trattino della Legge”.
Solitamente mi fermo al compimento e poca attenzione riservo al resto. Ma oggi mi son detto che se è vero che ad una festa di nozze ciò che conta veramente è l’amore degli sposi, è anche vero che questo stesso amore si invera nella cura dei dettagli. Che amore sarebbe il mio se, sapendo cosa rende felice l’amato, mi cullassi nel fare il minimo sindacale?
E come non pensare alla mia vita religiosa: posso dire davvero di amare Dio se concretamente ogni pensiero e gesto non hanno la giusta forma?! Se è vero che è la sostanza che conta, è anche vero che non si da sostanza autentica senza forma. Perché l’amore vero è agito e non solo sentito.
Foto Raffaella Nardone
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *