Diocesi di Messina, comunicare online in modo sinodale

Diocesi di Messina, comunicare online in modo sinodale

A seguito del desiderio dell’Arcivescovo di Messina Mons. Giovanni Accolla di promuovere sempre più una pastorale integrata e organica, l’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali, diretto da don Giovanni Sturiale, in piena rispondenza alla missione affidatagli, intende porsi totalmente “al servizio della comunità ecclesiale, con particolare riferimento al Vescovo e agli uffici pastorali” (Comunicazione e missione, 192) per impostare un cammino di sinodalità e condivisione necessario per essere una sola Chiesa. In modo particolare si è, quindi, pensato di riorganizzare la comunicazione online. A completamento del sito dell’Arcidiocesi di Messina – Lipari – S: Lucia del Mela (http://www.diocesimessina.it/), si è valutata la possibilità di creare dei “mini-siti” per ogni ufficio, dipendenti dal sito dell’Arcidiocesi, ma in qualche modo autonomi. Lo scopo è quello di rendere riconoscibile, integrata, uniforme la comunicazione dell’Arcidiocesi e di tutte le sue parti, ma anche quella di fare in modo che ogni realtà sia coinvolta e responsabile nella gestione delle proprie informazioni e servizi.

Per questo motivo l’UDCS ha intrapreso un breve cammino di formazione con l’intento di fornire ai responsabili degli Uffici e degli organismi dell’Arcidiocesi la definizione di un percorso pratico per la progettazione e la realizzazione del sito e alcune esercitazioni pratiche all’utilizzo del sistema di gestione dei contenuti attraverso il CMS WordPress adottato dal Servizio informatico della CEI. I primi due incontri si sono tenuti presso i locali della Caritas diocesana.

È stata l’occasione per porre l’attenzione su alcuni aspetti teorici da tenere presenti per la realizzazione di un sito: una divisione dei compiti tra gli operatori, una linea editoriale semplice, un calendario definito e la necessità di scrivere testi o per il web chiari, brevi quanto basta per essere esaurienti e con un linguaggio semplice ma informativo. Grazie soprattutto all’aiuto e all’intervento del dott. Giampiero Neri, esperto di comunicazione che lavora presso la IdsUnitelm e che gestisce il sito diocesano e le piattaforme della CEI, i presenti hanno potuto imparare come gestire i mini-siti, come inserire articoli, notizie, eventi attraverso una formazione tecnica precisa e dettagliata del sistema operativo.

I siti già preparati e attivati sono quello relativo al Sinodo (http://sinodo.diocesimessina.it/), quello del Sovvenire (http://sovvenire.diocesimessina.it/) e, prossimamente, quello della Caritas. Nei prossimi mesi anche altre realtà diocesane si attiveranno in questa direzione.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *