Capo d’Orlando. Abusi su figlio disabile di 7 anni, arrestata 46enne

Capo d’Orlando. Abusi su figlio disabile di 7 anni, arrestata 46enne

Una donna di 46 anni, mamma di un bambino di 7 affetto da disabilità psico-motoria, è stata arrestata nel Messinese dopo che il padre del piccolo l’ha denunciata per presunti abusi sessuali nei confronti del figlio. L’uomo ha trovato una registrazione audio sul telefonino della figlia, anche lei minorenne, dalla quale si comprendeva che la donna compiva abusi sul bambino.

La donna, classe 1976, è stata arrestata e posta ai domiciliari. La 46enne, secondo le indagini dei poliziotti, avrebbe compiuto atti sessuali con il minore, consistiti nel reciproco palpeggiamento delle parti intime. La madre toccava il minore e a sua volta il piccolo, su richiesta della donna, compiva atti sessuali nei confronti della stessa.

L’indagine del commissariato di Capo d’Orlando è coordinata dal pm di Patti Alice Parialò. La donna è stata posta ai domiciliari nella propria abitazione e i figli sono stati affidati al padre.

Lo scorso 4 agosto la donna è stata posta ai domiciliari presso la propria residenza, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica di Patti Alice Parialò, mentre i figli sono stati dati in affidamento al padre.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *