Piazza Armerina, torna il Palio dei Normanni con oltre 600 figuranti

Piazza Armerina, torna il Palio dei Normanni con oltre 600 figuranti

Il Palio dei Normanni, una delle più antiche rievocazioni medievali in costume che dal 1952, anno in cui si è svolta la prima edizione, anima la città barocca delle 100 chiese, si svolgerà dal 12 al 14 agosto a Piazza Armerina nell’ennese.

“La tradizione, che da 68 anni unisce la storia del passato con il sentimento popolare religioso e civile dei cittadini, non è mai stata interrotta nonostante l’emergenza sanitaria di questi ultimi anni. Tante importanti manifestazioni storiche sono state annullate, ma non questo Palio che nel 2021 per l’occasione è stato trasformato in videogame di grande successo prendendo spunto da Candy Crush, uno dei giochi mobile più famosi al mondo, e in set cinematografico con la presentazione e proiezione del docufilm Il Palio dei Normanni. La storia e la leggenda a cura della regista Gisella Calì, realizzato con attori e teatranti tra le mura antiche della città”, afferma una nota.

In questo modo i significati storici del palio sono stati trasferiti anche alle nuove generazioni. “Questa estate il Palio riparte alla grande, il corteo tornerà ad essere centrale e sarà costituito da oltre 600 figuranti, cavalli, cavalieri, un’intera comunità rivivrà una delle pagine più interessanti della cultura della Sicilia. Ma il fattore innovativo che rende questa edizione 2022 davvero speciale è quello di favorire lo scambio e l’incontro tra diverse culture dando la possibilità di partecipare alla storica sfilata non solo ai Piazzesi, ma anche ai turisti provenienti da tutto il mondo. Hanno già aderito alcune importanti celebrità americane, professionisti tedeschi e molti imprenditori che hanno investito in diverse attività del territorio”, prosegue la nota.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.