Diocesi di Palermo, tradizionale “acchianata” al Santuario di Santa Rosalia

Diocesi di Palermo, tradizionale “acchianata” al Santuario di Santa Rosalia

E’ stato il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Palermo ad animare la tradizionale “acchianata” notturna lungo la Scala Vecchia di Monte Pellegrino sino al Santuario di Santa Rosalia, un appuntamento vissuto da migliaia di palermitani dopo due anni di stop imposto dall’emergenza Covid. Alle 20.30 di sabato 3 settembre, dalle Falde di Monte Pellegrino, i devoti alla Santuzza hanno iniziato a percorrere la strada – e a vivere un itinerario scandito dalla preghiera e dalle riflessioni – che li ha condotti al Santuario dove, alle 24.00, è stata celebrata una S. Messa presieduta dall’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice.

Domenica 4 settembre, memoria liturgica di Santa Rosalia, Patrona principale della città di Palermo, l’Arcivescovo presiederà la S. Messa al Santuario alle ore 10.30; concelebra Don Giovanni Carollo, Direttore Provinciale “Madre Divina Provvidenza – Opera Don Orione”. Animerà la celebrazione la Corale della Polizia Municipale di Palermo. Saranno presenti le autorità istituzionali.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *