Il pesto di fiori di zucca e pancetta, un piatto gustoso e pratico

Il pesto di fiori di zucca e pancetta, un piatto gustoso e pratico

di Simona Di Giorgio – Così come mi hanno insegnato, bisogna mangiare ciò che la Provvidenza dona. Oggi l’orto ci ha regalato dei bellissimi fiori di zucca e allora, pur di farlo mangiare ai miei tre bambini (io li mangerei in tutti i modi), ho fatto un profumatissimo pesto, scusate se sono ripetitiva, ma per me la cucina è gioia, colore e creatività.
Bisogna ogni giorno inventarsi qualcosa. Guardare la materia prima, annusare e immaginarla nel piatto. Così io oggi ho pensato a questo piatto di pennette condite con il pesto di fiori di zucca e pancetta.
Preparare il pesto con i fiori di zucca, è molto facile. Molto importante, però, prima di iniziare con la ricetta è la scelta dei fiori da utilizzare. Più sono freschi e più il pesto sarà gustoso.
Ingredienti per 4 persone: Pasta 400 gr del formato che più vi aggrada, 10 gr di pancetta,  sale e pepe.
Per il pesto di fiori di zucca: 30 gr di basilico fresco, 50 gr di parmigiano, 150 gr di fiori di zucca già puliti e privati del pistillo, 30 gr di olio, 15 gr di pinoli e 1 spicchio di aglio.
Mettere tutti gli ingredienti in frullatore e frullare tutto insieme. Mettere la pancetta tagliata a cubetti in padella e farla rosolare col suo grasso ,appena pronta buttare il pesto nella stessa padella e farla insaporire. Cuocere la pasta e quando è cotta farla mantenere nella padella con pesto e pancetta. Aggiustare di sale e pepe.
Il pesto si può ovviamente usare per condire la pasta, oppure se preferite per una bruschetta gustosa, o come contorno per carne e pesce.
Come sempre semplice e gustoso!!!
Buon appetito!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *