Di Salvo lascia il Pro Falcone per insegnare, ma continua a giocare in Emilia

Di Salvo lascia il Pro Falcone per insegnare, ma continua a giocare in Emilia

Dai campi di calcio alla cattedra di scuola il passo è stato breve. È quanto accaduto all’attaccante Alberto Di Salvo che da qualche settimana ha lasciato il Pro Falcone (squadra di Promozione Siciliana in cui militava da cinque stagioni di fila) per dedicarsi all’insegnamento.
Alla fine di agosto, infatti, il bomber di Barcellona Pozzo di Gotto ha fatto le valigie per trasferirsi a Bologna, dove adesso insegna Scienze Motorie alla Scuola Primaria. Un incarico annuale, con possibilità di rinnovo, che il classe 1996 non si è lasciato sfuggire, intraprendedo così un importante percorso lavorativo per il suo futuro. Nonostante gli impegni dettati dal nuovo impiego, Di Salvo non è riuscito però a rimanere lontano dai campi di gioco. Così, da circa dieci giorni, Alberto si allena con la formazione bolognese dell’ Atletico Castenaso, militante nel Girone D del campionato di Promozione emiliano-romagnolo. La società nasce nel 1997, con il nome di Atletico Van Goof, all’interno del programma televisivo “Quelli che il calcio”, ma ha assunto l’attuale denominazione nel 2012, dopo la fusione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Castenaso Villanova.
Proprio domenica pomeriggio la formazione bluamaranto ha battuto in casa per 2 a 0 la Libertas Castel S. Pietro, conquistando la prima vittoria dopo due partite disputate. Di Salvo non ha giocato, ma il bomber-insegnante scalpita già per fare il suo esordio.
(Fonte 3MTV)
Share