Lampedusa, tanti visitatori anche a inizio ottobre

Lampedusa, tanti visitatori anche a inizio ottobre

Non c’è la bolgia di luglio ed agosto, ma Lampedusa – primo giorno d’inizio ottobre – è letteralmente presa d’assalto dai turisti. Le spiagge, stamani, erano stracolme perché nonostante sull’Agrigentino la Protezione civile regionale avesse diramato lo stato d’allerta meteo “arancione”, sulla più grande delle isole Pelagie c’è un caldo afoso con temperature vicine ai 28 gradi.

L’isola oggi si è presentata piena in ogni ordine e grado: impossibile perfino trovare un posto libero nei ristoranti o rosticcerie.

Ad affollare Lampedusa ci sono coppie ed amici di mezza età, ossia coloro che scelgono lo scoglio più estremo d’Europa non per la movida, ma per relax e per godersi mare e spiagge incontaminate. Ma ci sono anche i ragazzi: – oltre 300 studenti di tutta Europa – che stanno partecipando ai workshop, eventi iniziali della kermesse di commemorazione delle 368 vittime del naufragio del 3 ottobre 2013.

Share