Migranti, Forum Terzo Settore: “Il Governo metta in campo una politica umana”

Migranti, Forum Terzo Settore: “Il Governo metta in campo una politica umana”

“Quanto sta accadendo in queste ore al porto di Catania è sconcertante e ci rende estremamente preoccupati. I cosiddetti ‘sbarchi selettivi’ sono indignitosi, irrispettosi dei diritti fondamentali delle persone: invitiamo il Governo italiano a mettere in campo una politica che sia prima di tutto ‘umana’ nei confronti di profughi e migranti che raggiungono le nostre coste”. Lo dichiara Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum Terzo Settore.
“Ma non solo – prosegue la portavoce -: dopo anni in cui assistiamo, purtroppo, al ripetersi delle stesse vicende, chiediamo che si definisca quanto prima una strategia non emergenziale di soccorso, sbarco e accoglienza nel nostro Paese. Andare avanti come è stato fatto finora, con rimbalzi di responsabilità, dimostrazioni di forza e misure prese in extremis, non è più accettabile”. “Il fenomeno migratorio necessita di una risposta seria, che coinvolga sì l’Europa in un approccio solidale tra Paesi, ma che veda l’Italia finalmente pronta ad affrontarlo, mettendo la tutela della vita umana al primo posto. Il Forum Terzo Settore sollecita la creazione di luoghi di confronto politico nei quali, insieme alle organizzazioni che si occupano di soccorso e accoglienza, proporre e analizzare soluzioni adeguate e strutturate al fenomeno migratorio”, conclude Pallucchi.

Share