Impastato avrebbe compiuto 75 anni. Auguri Peppino!

Impastato avrebbe compiuto 75 anni. Auguri Peppino!

Avrebbe compiuto 75 anni proprio ieri se la Mafia il 9 maggio 1978 non lo avrebbe ucciso. Giuseppe Impastato conosciuto come Peppino è nato il 5 gennaio 1948 a Cinisi. Ebbe la sfortuna di nascere all’interno di una famiglia mafiosa ma fin da giovanissimo si ribella al sistema, rompendo ogni legame con il padre, e avviando un’attività politica e culturale anti-mafiosa. Ed è proprio tra l’8 ed il 9 maggio, che Peppino Impastato diventa ancora più scomodo anche se la mafia cerca di distruggere l’immagine del giovane giornalista e attivista facendo trovare il corpo adagiato sulla ferrovia, sopra una carica di tritolo, per simulare un attentato suicida.

Peppino diventa l’immagine pulita contro tutte le mafie. Portato sul grande schermo da “I cento passi” di Marco Tullio Giordana, Peppino Impastato è stato un attivista politico, che nel 1968 è diventato dirigente delle attività dei gruppi di Nuova Sinistra e ha appoggiato le lotte dei contadini a cui hanno espropriato la terra per la costruzione della terza pista dell’aeroporto di Palermo, in territorio di Cinisi, degli edili e dei disoccupati.

Nel 1976 fonda il gruppo Musica e cultura e nel 1976 Radio Aut, libera e autofinanziata attraverso la quale denuncia delitti e affari mafiosi. Nel 1978 Peppino Impastato si candida nella lista di Democrazia Proletaria per le elezioni comunali ma non ne conoscerà mai il risultato. Pochi giorni dopo gli elettori di Cinisi lo voteranno, facendolo eleggere simbolicamente al Consiglio Comunale.

Ancora oggi Peppino è un esempio per chi vuole dare voce a tutti coloro che sono oppressi dalle mafie e da ogni forma di violenza.

Ieri  il“circolo musica e cultura- radio 100 passi” di Palermo ha voluto ricordare il compleanno di Peppino invitando il fratello Giovanni Impastato, Francesco Impastato,  gli artisti Pippo Pollina, Francesco Moneti dei Modena City Ramblers , Dario Sulis, Claudia Sala, Andrea Gioè, il collettivo Musica Legale e la community cinofili di rete 100 passi.

Auguri Peppino!

Share