La “Cattedra dell’Accoglienza”, un corso di formazione per chi è impegnato a servire l’altro

La “Cattedra dell’Accoglienza”, un corso di formazione per chi è impegnato a servire l’altro

Il Signore bussa alla porta con il volto delle persone fragili, dei fratelli e delle sorelle che vivono una povertà, un abbandono, una schiavitù”. È quanto ricorda continuamente Papa Francesco che ha fatto del tema dell’accoglienza una delle costanti del suo magistero, riproponendo con forza la fede incarnata nel servizio. Per questo un gruppo di realtà di ispirazione cristiana, che lavora nel sociale, ha deciso di promuovere la Cattedra dell’Accoglienza un corso di formazione residenziale per chiunque, a diverso titolo, sia impegnato a servire, nel rispetto e del dialogo, l’altro, il diverso, il lontano, il bisognoso.

Il corso si terrà alla Fraterna Domus di Sacrofano, dal 6 al 10 marzo 2023, e si avvale del contributo di docenti e accademici di diversa estrazione culturale e religiosa, e ha lo scopo di formare ad una dimensione essenziale dell’essere umano: la condivisione. Oggi giovedì 19 gennaio, alle 12, si terrà la presentazione dell’iniziativa presso la Sala Marconi di Palazzo Pio. A illustrare la Cattedra, saranno mons. Benoni Ambarus, vescovo ausiliare di Roma, delegato per la Carità; il rettore della Pontificia Università Lateranense, Vincenzo Buonomo, e Alessia Pesci della CNCA, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza. “L’uomo di oggi ha bisogno di accoglienza, di chi lo ascolti, lo comprenda e lo supporti”, scriveva don Francesco Bisinella, fondatore della Fraterna Domus. Per questo è quanto mai necessario offrire una possibilità di crescita a quanti sono già impegnati o vorranno impegnarsi sul fronte largo dell’accoglienza. Perché l’impegno non sia episodico od emotivo, ma fondato e consapevole.

Tra le realtà che promuovono la Cattedra dell’Accoglienza, ci sono: Associazione Volontari del Servizio Sociale Cristiano – Fraterna Domus, Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza, Conferenza Italiana dei Superiori Maggiori, Azione Cattolica Italiana, Comunità di Sant’Egidio, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII,  Auxilium Società Cooperativa Sociale, Congregazione della Missione – Missionari Vincenziani Italia, Centro Astalli ODV – Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, Fondazione Migrantes – Organismo Pastorale della CEI, Istituto Tevere, Opera di Religione Monsignor Gioacchino Di Leo ODV, Associazione Cercasi un fine APS, Religions for Peace – Sezione italiana, USMI, Fondazione San Vito Onlus.

Share