Frati Conventuali: incontro con i nuovi Ministri, Custodi e Segretari

Frati Conventuali: incontro con i nuovi Ministri, Custodi e Segretari

Finalmente (quasi) liberi dopo gli anni della paura pandemica, si è potuto riprendere l’annuale incontro con i nuovi Ministri, Custodi e Segretari delle giurisdizioni dei Frati Minori Conventuali (OFMConv), appuntamento dell’Ordine che di solito si celebra nella prima metà del mese di Gennaio.

Fra Carlos Trovarelli, Ministro Generale OFMConv.

L’ultima edizione risale al Settembre 2021. Così, al Seraphicum di Roma, dal 09 al 13 Gennaio 2023, il Ministro generale Fra Carlos Trovarelli e il Definitorio generale al completo, hanno accolto ed accompagnato i confratelli giunti dalle diverse Federazioni: cinque AFCOF (African Federation of Conventual Franciscans), quattro CEF (Centralis Europae Foederatio), sette CFF (Conventual Franciscan Federation), sei FAMC (Federation of Asian Minor Conventuals), due FALC (Federación América Latina Conventuales) e due FIMP (Federazione Intermediterranea Ministri Provinciali).
Dopo il momento di presentazione, il menù offerto è consistito in quanto può essere utile nel servizio affidato ai superiori. Grazie ai confratelli traduttori, durante la settimana i partecipanti sono stati accompagnati nello scorrere le mozioni dell’ultimo Capitolo generale 2019, evidenziando tra queste la realizzazione dell’Ufficio Progetti (Fra Valerio Folli Responsabile), il Prontuario dell’Ordine per le diverse situazioni giuridiche e fraterne (Fra Maurizio Di Paolo Procuratore generale) senza dimenticare una riflessione su come gestire situazioni difficili in fraternità (Fra Piotr Stanislawczyk Segretariato generale per la formazione).

Mons. Gardin ex Ministro generale OFM conv. e Arcivescovo emerito di Treviso

Lo sguardo si è fatto più ampio ed ecclesiale nell’approfondire il servizio dell’autorità e dell’obbedienza (Fra G. Agostino Gardin ex Ministro generale e Arcivescovo emerito di Treviso), il tema delicato degli abusi di potere (Fra José R. Carballo Frate Minore e Arcivescovo Segretario del Dicastero per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica).
Non è mancata un’intera giornata di visita e conoscenza presso il Convento dei Ss. XII Apostoli che ha permesso a Ministri e Custodi l’incontro con l’Economato generale, mentre ai Segretari con la Segreteria, l’Archivio e la Statistica generale. A coronamento della giornata presso l’accogliente comunità della Curia generale, la solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Card. Fra Mauro Gambetti OFM Conv., seguita dall’agape comunitaria. Altrettanto accogliente e fraterno è stato il clima respirato nella fraternità internazionale del Seraphicum, comunità che con 27 provenienze esprime bene il volto interculturale dell’Ordine.
“To be continued” (recitano alcune serie televisive al termine di una puntata). Sì, perché nei prossimi giorni si riparte, sempre al Seraphicum, con un’altra settimana denominata “Incontro di metà sessennio”: occasione per il Definitorio e i Ministri, Custodi, Delegati per una verifica e scambio sul cammino dell’Ordine tra il Capitolo generale 2019 e il prossimo del 2025. Questo di Gennaio sarà il primo turno, mentre il secondo sarà a metà Giugno. Ma tutto ciò sarà oggetto di un altro articolo.

Share