• 23 Luglio 2024 15:57

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Frati Minori in Marocco: esercizi spirituali nel silenzio, preghiera e fraternità

Dal 17 al 21 giugno 2024, i Frati Minori che servono nella Custodia dei Protomartiri francescani di Marocco hanno avuto i loro esercizi spirituali presso il monastero dei monaci trappisti a Midelt, che custodisce la memoria dei beati martiri di Tibhirine in Algeria. Come moderatore degli esercizi spirituali era invitato fr. Darko Tepert, segretario generale per la formazione e gli studi, il quale ha proposto, come tema, l’evento della Verna, in occasione del suo ottavo centenario.

Fr. Darko, nelle sue riflessioni, servendo si soprattutto del racconto della Vita prima di Tommaso da Celano e dai testi della Cartula data da Francesco a frate Leone, ha cercato di mostrare quale era il rapporto di Francesco con Dio e come la contemplazione di Francesco incideva sulle sue attività, sulla sua vita in fraternità e sulla vita della stessa fraternità. Inoltre, le riflessioni miravano a dare degli impulsi per la vita quotidiana dei frati. Gli esercizi spirituali erano segnati di silenzio e di momenti di preghiera in fraternità.

Durante la sua breve permanenza in Marocco, fr. Darko ha avuto il modo di visitare tutte le fraternità in questo paese, e ha potuto vedere come i frati sono dedicati alle loro diverse attività, tra cui al lavoro nelle parrocchie, all’assistenza ai numerosi migranti, o alla vita tra il popolo di religione islamica.