• 16 Luglio 2024 5:16

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Riflettendo

  • Home
  • Benedetto piccolo e nero più che mai, ma come si fa a non innamorarsi?

Benedetto piccolo e nero più che mai, ma come si fa a non innamorarsi?

di Rosy Pitarresi – Ho aspettato di essere un po’ più lucida per scrivere ciò che abbiamo vissuto ieri, ma non so trovare le parole giuste. Sapevamo che non potevamo…

Quando inizi la giornata con Gigi D’Alessio

di Maurizio Colucci– Vorrei ringraziare di cuore il tizio che prepara gli spot promo della Rai. Ci sarà qualcuno di specifico, una due persone, che montano lo spot, decidono quando…

Salvini a Messina: propaganda, promesse e torta da gustare

di FraPè – “L’obiettivo è dopo 50 anni di chiacchiere e di promesse non mantenute con i siciliani, calabresi e italiani, aprire i cantieri del Ponte sullo Stretto entro l’anno”…

Dio ama essere Partigiano

di FraPè – Si, proprio così, Dio è partigiano. Ne sono sempre più convinto. Quando ascolto gente come Salvini o altri componenti di questo governo che non ama il confronto,…

Il digiuno ci rende solidali con chi soffre

Perché digiuniamo il venerdì? La pagina del Vangelo di oggi ce lo ricorda illuminandoci sul suo vero significato. Il venerdì è il giorno in cui facciamo memoria della Passione del…

Educazione alla povertà: Povertà come rinuncia

Povertà come rinuncia è la dimensione che, a prima vista, sembra accomunare la povertà cristiana a quella praticata da alcuni filosofi o da molte correnti religiose. Rinunciare alla ricchezza per…

Educazione alla povertà: povertà come annuncio

A chi vuole imparare la povertà, la prima cosa da insegnare è che la ricchezza è cosa buona. I beni della terra non sono maledetti. Tutt’altro. Neppure i soldi sono…

Educazione alla povertà secondo Don Tonino Bello

L’educazione alla povertà è un mestiere difficile: per chi lo insegna e per chi lo impara. Forse per questo il Maestro ha voluto riservare ai poveri la prima beatitudine. Non…

Il povero, mio fratello o fonte di guadagno?

di FraPé – Mi rattrista sentire i racconti di coloro che chiamiamo “ultimi” e che purtroppo con la nostra “carità” finanziata dallo Stato e quindi da noi, invece di fargli…

La magia del natale pieno di ipocrisia

di FraPè – La poesia del Natale, la magia del Natale, pranzi a “tinchitè”, per non parlare poi dei pranzi per i poveri… si perché a Natale ci accorgiamo che…