• 23 Maggio 2024 0:48

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Cronaca

  • Home
  • Nel Nisseno incendio lambisce abitazioni e brucia campo di grano

Nel Nisseno incendio lambisce abitazioni e brucia campo di grano

Un incendio nel pomeriggio è divampato in contrada Stagnone, a Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta. Le fiamme hanno lambito diverse abitazioni e abeti, pini, palme e ulivi sono…

Stragi 93: indagato a Firenze generale Mori

“Nel giorno del mio 85esimo compleanno ho ricevuto, dalla Procura della Repubblica di Firenze, un avviso di garanzia con invito a comparire per essere interrogato in qualità di indagato per…

Mafia. Blitz contro i clan dei “Tortoriciani” e dei “Barcellonesi”: sequestrati beni per 140mila euro

Colpito il patrimonio delle cosche mafiose dei tortoriciani e dei barcellonesi. Sequestrate dai carabinieri del Ros e del Comando provinciale imprese agricole, terreni e altri immobili per un valore di…

Miccichè (Forza Italia): indagato per peculato, truffa e false attestazioni

L’ex presidente dell’Ars Gianfranco Micciché, deputato regionale di Forza Italia, è indagato di pm di Palermo per peculato, truffa e false attestazioni. Al politico è stata notificata oggi la misura…

Palermo. Ragazzi picchiati da baby gang, uno in ospedale

Un gruppo di ragazzini ha inseguito e picchiato quattro giovani tra i 17 e i 27 anni la notte scorsa in via Cavour a Palermo non lontano dalla Prefettura. La…

Litiga col fidanzato, aggredisce carabiniere: minore denunciata

A Catania una minorenne è stato denunciata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dai Carabinieri che erano arrivati per sedare una lite in strada con il suo fidanzato, anch’egli…

Aziende al servizio dei clan, sequestrati beni per 3 milioni tra Adrano e Biancavilla

Beni per un valore stimato in oltre tre milioni di euro sono stati sequestrati da Carabinieri del nucleo Investigativo del comando provinciale di Catania all’imprenditore Carmelo Militello, 51 anni, ritenuto…

Operai morti a Casteldaccia, non era previsto scendere sotto terra

Non sarebbero dovuti scendere all’interno della stazione di sollevamento i cinque operai morti ieri a Casteldaccia durante la manutenzione della rete fognaria. Il contratto di appalto stipulato con Amap, la…

Superstite Casteldaccia, è successo qualcosa di imprevisto

“Ho lavorato fino alle 10 nella vasca e tutto è filato liscio. Mi ha dato il cambio mio cugino Giuseppe Miraglia (una delle vittime della strage di Casteldaccia ndr) Poi…

Strage sul lavoro. Cinque operai morti nel palermitano

Strage sul lavoro. Una tragedia immane. Cinque operai sono morti intossicati nel palermitano mentre eseguivano la manutenzione alla rete fognaria a Casteldaccia. Gli operai sono deceduti durante la corsa in…