• 18 Aprile 2024 10:10

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Partenza gara GT Endurance

Anche per il 2023 la Sicilia è pronta a dare il benvenuto ai protagonisti dei Campionati Italiani in pista. L’intera regione ed in particolare l’autodromo di Pergusa si apprestano a vivere un fine settimana dal grande agonismo e dal richiamo mediatico internazionale, in occasione dell’ACI Racing Weekend Trofeo Città di Enna, in programma dal 19 al 21 maggio. La manifestazione vedrà il ritorno sulla pista Siciliana delle massime serie Tricolore Aci Sport: Campionato Italiano Gran Turismo Endurance, Campionato Italiano Sport Prototipi e Campionato Italiano Auto Storiche. Sarà ancora una volta un grande occasione per gli appassionati di motorsport di tutta l’isola di tornare a gremire le tribune e gli spalti, per vivere un elettrizzante fine settimana presso lo storico impianto ennese. I numeri sono alti e molti big delle serie hanno confermato la presenza in Sicilia con tante novità fra i prestigiosi team in gara e alcuni importanti ritorni. Fra questi sicuramente il più atteso  è quello di Giancarlo Fisichella, pilota italiano di spicco anche in F.1, che è  stato presente sulle rive del lago anche  nel 2021 in GT Endurance, affiancato dal giovane 23enne Tommaso Mosca.

Della pista di Pergusa l’esperto e vincente driver romano, che sarà al volante della Ferrari 488 evo 2 della Scuderia Baldini con Mosca, ha dei meravigliosi ricordi come il successo in Formula 3 del 1994. Oltre diverse vetture del Cavallino, sono tanti i marchi prestigiosi che si potranno ammirare nell’imminente fine settimana per il primo round Endurance della serie GT: BMW che schiera fra gli altri Stefano Comandini e il siciliano Salvatore Tavano, Audi con Luca Attianese, Marco Butti e Tailandese Sandy Nicholas Stuvik e Lamborghini con i team Imperiale e Roma Dl Racing. Furono proprio le Huracàn GT3 della casa di Sant’Agata Bolognese con i colori TeamVSR a rivelarsi imbattibili lo scorso anno suggellando il successo nella gara di 2 ore con il primo e il secondo posto, davanti alla giapponese Honda inversione NSX GT3. In gara anche l’ennese Simone Patrinicola con la Ferrari 488Challenge. Per quanto riguarda il Tricolore Sport Prototipi, immancabile a Pergusa in ricordo delle appassionanti sfide fra le sportscar, ci saranno tutti i big della serie su Wolf GB08 Thunder con motore Aprilia: Danny Molinaro il calabrese già campione 2021, l’espertissimo lariano Davide Uboldi. Michel Fattorini e new entry, lo scalatore e rallista sardo Sergio Farris. Ad arricchire di fascino il weekend motoristico saranno sicuramente le bellissime Auto Storiche che si daranno battaglia sull’anello che cinge il lago, divise per raggruppamenti. L’appuntamento siciliano di ACI racing Week end è organizzata dal Consorzio Ente Autodromo Pergusa, presieduto dall’infaticabile Mario Sgrò, con il supporto di ACI Sport e dall’Automobile Club di Enna, oltre alla sempre efficace collaborazione della Delegazione Regionale Aci Sport. L’appuntamento clou con la gara di GT Endurance sarà preceduto dall’inno nazionale italiano cantato “a cappella“ dalla brava artista siciliana Lidia Schillaci.

Il presidente del Consorzio Ente Autodromo Pergusa Mario Sgrò ha dichiarato: -“Abbiamo nuovamente il privilegio di porgere a nome di tutta la Sicilia il benvenuto ai migliori protagonisti dell’automobilismo in circuito. Anche quest’anno, Team e Piloti troveranno tante migliorie in pista e nelle strutture. Nuovi dissuasori lungo il tracciato, reso più sicuro per una guida sempre più veloce ma soprattutto tecnica; contro soffitti e nuova illuminazione nei box; adeguamento della fibra e degli impianti per il rilevamento dei tempi e dei dati lungo il tracciato; verniciatura orizzontale dell’intero percorso; rinnovo parco auto antincendio e tanto altro ancora che, ci induce a  pensare che ci siamo quasi. Tra poco iniziano i lavori di ottimizzazione di efficienza energetica di tribuna e palazzina direzione gara, per fissare l’ultimo tassello che riproporrà la Sicilia e Pergusa nelle grandi competizioni. Lo sport guarda avanti e per questa ragione il nostro entusiasmo trova sempre nuova energia. Prepariamoci a vivere le migliori emozioni agonistiche”.

Il programma è molto articolato: venerdì 19 maggio dalle ore 9.00 alle ore 19.15 e sabato fino alle14.55 le prove libere. A seguire le qualifiche del Campionato Sport Prototipi dalle 16.00 alle 16.25, delle Auto storiche dalle 16.35 alle 17.05 e a completare la giornata i tre turni di Campionato Endurance dalle 17.20  alle 18.30. Domenica tutta in diretta TV: GARA 1 Sport Prototipi della durata di 25 minuti+1 giro dalle 9.00, poi la gara delle Auto Storiche dalle 10.00 con durata 60 minuti e alle 12.30 il via alla Gara Endurance con durata 120’. Chiuderà l’intenso programma GARA 2 Sport Prototipi con partenza alle 15.00.