• 20 Luglio 2024 15:32

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Cristiani LGBT Sicilia incontrano Mons. Renna

Qualche giorno fa i Cristiani LGBT Sicilia hanno messo un altro tassello nel loro disegno.  È stata infatti per i partecipanti una gioia davvero grande sapere che l’arcivescovo di Catania Mons. Luigi Renna, aveva il piacere di conoscere il gruppo.

Il gruppo Cristiani LGBT+ Sicilia è nato nella primavera del 2021 con l’obiettivo di far sentire la propria voce, fare rete con altre realtà amiche ed iniziare un dialogo con la chiesa locale; essere un luogo di accoglienza ed un punto di riferimento per quei cristiani che fanno fatica a trovare un posto all’interno della chiesa o delle realtà LGBT+ laiche.

Un luogo dove fede ed omosessualità si conciliano, in cui non dover scegliere fra la propria sessualità e la propria fede. “Come persone abbiamo fatto esperienza di una chiesa che accoglie e vorremmo essere testimonianza per gli altri di un equilibrio ed un armonia possibile”- si legge nel sito gionata.org/

Con una delegazione da ogni parte della Sicilia, il gruppo dei Cristiani Lgbt+ hanno affrontato il caldo e hanno sperimentato l’accoglienza semplice e familiare. Anche se non d’accordo su diversi punti con l’Arcivescovo, i partecipanti si sono messi in ascolto dialogando con la consapevolezza che solo così si può crescere e conoscere per camminare insieme.
Appuntamento ad ottobre per  un ritiro spirituale nella Diocesi di Catania. Mons. Renna ha promesso la sua presenza in alcuni momenti, testimoniando la paternità e la fraternità.
È un inizio che da speranza. La strada è ancora tanta mail Signore non abbandona nessuno dei suoi figli.