• 19 Aprile 2024 17:24

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Diocesi di Acireale, tentato furto nei locali Caritas di Aci Catena

“Alcuni individui non autorizzati hanno cercato di introdursi nei locali della Caritas annessi alla chiesa Maria SS. dell’Indirizzo con il probabile intento di rubare i beni destinati ai poveri o di danneggiare la proprietà”. Lo denuncia, in una nota, la diocesi di Acireale.

Dopo aver avvisato i carabinieri ed effettuato il sopralluogo, il parroco, don Carmelo Sciuto, esprime tutto il suo rammarico: “Mi dispiace apprendere che ci sia stato un probabile tentativo di furto nei locali della nostra Caritas. È importante che tutti rispettiamo i luoghi e gli spazi dedicati a coloro che necessitano del nostro aiuto. Ringrazio le Forze dell’ordine e in particolare chi si dedica a fornire sostegno a coloro che sono in difficoltà. Le porte della nostra Caritas sono sempre aperte per chiunque si trovi in situazioni di disagio”.

Don Orazio Tornabene, direttore della Caritas diocesana, manifesta la sua vicinanza alla comunità catenota: “Siamo amareggiati per i fatti accaduti ad Aci Catena. Mai cedere a queste forme di illegalità che sottraggono i sacrifici e la generosità di un’intera comunità parrocchiale”.