• 19 Aprile 2024 16:30

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Diocesi di Siracusa, oltre 5mila studenti alla manifestazione “Together For Inclusion”

Diilsycomoro

Dic 11, 2023

La Fondazione Sant’Angela Merici di Siracusa insieme all’Asd “Inclusione in Movimento” Siracusa Aps, in sinergia con il Comitato Aics di Siracusa, ha avviato sul territorio una realtà che si occupa di sport e disabilità. A dirlo al Sir è il presidente della fondazione, don Alfio Li Noce, parlando dell’evento che si è svolto questa mattina a Siracusa.

Presso lo Stadio Nicola De Simone, è andata in scena la manifestazione  “Together For Inclusion”.

Un quadrangolare di calcio a 11, che ha visto coinvolti tanti ragazzi speciali, la Polizia di Stato, il Liceo Gargallo ed il Liceo Einaudi di Siracusa. Presenti tanti alunni e docenti degli Istituti comprensivi di Siracusa con 5.000 presenze. Tutto è stato “finalizzato al coinvolgimento e alla sensibilizzazione di tutti gli studenti presenti. Infatti, la scuola è luogo di crescita, di educazione e di condivisione. La giovane età e la scuola, oggi più che mai, devono favorire la crescita e lo sviluppo di sentimenti e azioni che portano alla consapevolezza che aiutare il prossimo è il dono più grande che la vita possa donare”.

“Una società impreparata a rispondere efficientemente ai bisogni delle persone con disabilità genera ansie, paure e un generale senso di abbandono ed esclusione nelle stesse, che ancora oggi sono costrette ad affrontare ostacoli e difficoltà nello svolgimento della vita quotidiana”.

Lo scopo di questo progetto, spiega ancora don Li Noce, è quello di “sensibilizzare le persone, cercando di cambiare la visione della disabilità attraverso lo svolgimento di attività sportive e la realizzazione di eventi finalizzati alla valorizzazione delle capacità e la voglia di mettersi in gioco, in modo che nessuno si senta escluso.

Le pratiche sportive possono contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità permettendo loro di sentirsi parte integrante di una società in costante mutamento”.