• 18 Luglio 2024 4:33

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Gmg Lisbona: Trapani, 14 giovani in partenza per incontrare Papa Francesco

Citta' del Vaticano (Roma), 22-11-2020. Piazza San Pietro. I giovani della GMG partecipano all'Angelus del Papa.

“Ai giovani della diocesi di Trapani e di tutta la Sicilia voglio far arrivare il mio saluto e la mia benedizione. La Gmg è un evento personale, ecclesiale e sociale di grande importanza. Tornerete con una più grande conoscenza di voi stessi, della Chiesa universale e della società in cui viviamo”. Sono queste le parole di mons. Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Trapani, con le quali saluta i 14 giovani della sua diocesi che, assieme al direttore dell’ufficio di pastorale giovanile don Giuseppe Grignano ed il gruppo di 80 giovani provenienti dalle diocesi di Mazara del Vallo, Palermo, Agrigento, Piazza Armerina e Patti, il 30 luglio parteciperanno alla messa con il “mandato” di mons. Fragnelli alle ore 10 nella cappella del seminario vescovile ed in seguito partiranno per la 37^ Giornata mondiale della gioventù, in programma dal 1 al 6 agosto a Lisbona, che vedrà i momenti centrali assieme a Papa Francesco nella veglia della sera del 5 agosto e nella messa del 6 agosto.

“Vivete con entusiasmo queste giornate e tornando parlatene con gli amici e i familiari. Anche le vostre comunità parrocchiali attendono il frutto della vostra esperienza. Eventuali disagi non vi impediranno di vivere intensamente momenti di amicizia e approfondimento della vostra identità umana e cristiana”.

I giovani della diocesi di Trapani domenica saranno ospitati nel Centro social paroquial da Senhora do Calvário a Porto, proseguiranno poi il giorno seguente per Lisbona dove parteciperanno alla Gmg e, una volta terminata, resteranno in Portogallo per vivere il pellegrinaggio al santuario mariano di Fatima con la guida di suor Michela Posla, oblata di Maria Vergine di Fatima. Il rientro in Sicilia è previsto nella mattina del 10 agosto.