• 15 Aprile 2024 11:15

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Invito alla preghiera per i recenti fatti occorsi ad Altavilla Milicia. Le parole dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Lorefice.

Diilsycomoro

Feb 21, 2024
“Chiedo che in questi giorni nella nostra Arcidiocesi, specialmente durante l’Eucaristia, si preghi per le vittime della strage di Altavilla Milicia: Antonella, Kevin e Emanuel e per i genitori e i parenti di Antonella; per il pentimento e la conversione a Dio dei responsabili di questa assurda atrocità che ancora una volta ci ha posto dinnanzi a vite in macerie, ai cumuli del disagio sociale e delle fragilità umane, terreno fertile per i nuovi seduttori del fanatismo religioso che profanano il Volto e il Nome Santo di Dio, lento all’ira e grande nell’amore.
Si elevino preghiere anche per la comunità di Altavilla Milicia fortemente provata e attonita dinnanzi a tanta violenza consumatasi in una casa e in una famiglia della Città.
Impegniamoci tutti per una convivenza umana pacifica, fraterna e giusta, sul fondamento della cura reciproca e della solidarietà, perché non avanzi l’iniquità e non si raffreddi l’amore nei cuori di molti (cfr Mt 24,12)”.
A chiedere preghiere per la strage avvenuta ad Altavilla Milicia è l’Arcivescovo di Palermo che si è fatto vicino alla Comunità scossa per quanto avvenuto