• 23 Luglio 2024 16:49

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Noto, il Vescovo scrive ai presbiteri della diocesi

Nella solennità dei Santi Pietro e Paolo, celebrata ieri il Vescovo di Noto Mons. Salvatore Rumeo, rende pubblica una Lettera indirizzata ai presbiteri, in occasione del 180° anniversario di fondazione della Diocesi, dal titolo “Dal seno dell’aurora come rugiada io ti ho generato”.
Pubblichiamo un passaggio significativo della Lettera, consultabile sul sito diocesano.
“Il sacerdote sarà riconosciuto, prima che per ogni altro aspetto, come l’uomo della misericordia che, nel dialogo tra la debolezza degli uomini e la pazienza amorevole di Dio, accompagna e aiuta ad accogliere la «buona notizia» della grande speranza cristiana. Chi si lascerà avvolgere dalla Misericordia di Dio, oltre a non sentirsi solo e abbandonato a se stesso, scoprirà il senso di un’esistenza piena, illuminata dalla fede e dall’amore del Dio vivente: il Cristo morto, risorto e sempre presente nella sua Chiesa”.
Per approfondire