• 20 Aprile 2024 8:11

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Colombia: II incontro dei post-novizi dei Frati Conventuali

La Custodia provinciale della B.V.M. di Coromoto in Venezuela, la Delegazione provinciale di Sant’Antonio di Padova in Ecuador e la Custodia provinciale di San Francesco d’Assisi in Colombia hanno vissuto il 2° incontro dei post-novizi, dal 12 al 22 Dicembre 2023 presso il Convento e Casa di formazione Sant’Antonio di Padova a Bogotá D.C. Colombia.

Hanno partecipato all’incontro: Fra Sidifredo de la Cruz CHAPARRO GUALDRÓN Custode provinciale della Colombia, Fra Jair del Cristo CONTRERAS LÁZARO Rettore della casa di post-noviziato e responsabile della Commissione formazione della Colombia, Fra José Alberto SUÁREZ ALEMÁN Rettore dei post-novizi della Custodia del Venezuela; i post-novizi della Custodia venezuelana: Fra Gabriel GARCÍA GONZÁLEZ, Fra Cristian TERÁN GAMBOA, Fra Henry JIMÉNEZ GRATEROL, Fra José Luis GIL RIVAS, Fra Deiby MEDINA GUERRERO e Fra Darío ROJAS ARAQUE; i post-novizi della Delegazione in Ecuador: Fra Patricio LÓPEZ CANACUAN e Fra Luis BARBERAN CASTILLO e i post-novizi della Custodia colombiana: Fra David de Jesús VELASQUEZ CARDONA, Fra Cristian de la CRUZ, Fra Brayan ESTRADA GARCÍA, Fra Breiner TORREGLOSA ARDILA e Fra Richard ACUÑA RIVAS.
Obiettivo dell’incontro la comprensione e l’assimilazione profonda della configurazione a Cristo, nello stile di San Francesco d’Assisi, nel quadro del centenario del presepe di Greccio e delle stimmate di San Francesco. L’incontro è iniziato con un’esperienza di ritiro nella Laguna di Neusa, negli acquedotti di Cogua e Zipaquirá, guidata dal Custode provinciale di Colombia Fra Sidifredo de la Cruz e dall’Economo custodiale Fra Alexander HERNÁNDEZ BLANCO, che ha unito profondi momenti di silenzio e di deserto intorno all’esperienza della sequela di Cristo in San Francesco a La Verna.
In seguito, l’incontro ha previsto diversi momenti formativi in compagnia di diversi frati: Fra Pedro Pablo BERMÚDEZ, Fra Elkin SOSA CORREA, Fra Fabián ARRIETA BOTERO e altri frati incaricati per questo incontro. La formazione ha affrontato vari temi: la sequela di Cristo nei Vangeli, la mariologia francescana, l’ecclesiologia francescana, Cristo alla luce dei grandi maestri francescani come Sant’Antonio, San Bonaventura, Alessandro di Hales, Rochelle Odon e il Beato Giovanni Duns Scoto, infine la teologia dell’Incarnazione nella tradizione latinoamericana.
Ci sono state anche diverse esperienze fraterne e formative: l’incontro con Cristo nel volto sofferente degli anziani del centro geriatrico “Nuevo Sol”, l’incontro e la condivisione con la comunità venezuelana della Parrocchia di San Luis de Tolosa, le novene di Natale con i fedeli del Convento Sant’Antonio di Padova.
Ci sono stati anche diversi momenti di fraternità in cui i frati hanno condiviso le rispettive culture attraverso la storia delle loro giurisdizioni e la storia OFMConv nei loro paesi. A tutto questo vanno aggiunti i diversi momenti di condivisione tra i frati, lo sport, la cura del Convento, le uscite per la città di Bogotá, la visita alle Povere Dame (Clarisse) e al Convento Immacolata Concezione di Bogotá (Casa di Postulato della Colombia). Tutto ciò ha permesso di creare un’atmosfera fraterna e familiare.
L’incontro è concluso con la valutazione dei post-novizi che, secondo i loro punti di vista, è stato un’esperienza significativa e fruttuosa, poiché ha cercato di alimentare lo spirito di umiltà, servizio, semplicità, obbedienza e carità tra i fratelli. Ogni confratello è stato incoraggiato e stimolato ad essere docile alla grazia di Dio, a fare uno sforzo generoso e ad aprirsi alla guida dei suoi formatori e alla vita fraterna.