• 17 Aprile 2024 21:21

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Natale a San Fratello, eventi che coinvolgono tutti

Pubblicato il calendario degli eventi natalizi a San Fratello. Sono tanti gli eventi in programma ed è stata prestata attenzione un po’ a tutti i cittadini, dai bambini agli adulti, con alcune novità da non perdere.

Hanno gia riscosso successo i primi eventi tenuti presso il Museo Ermenegildo Latteri organizzati dalla famiglia del compianto Prof. Mangione in collaborazione con i ragazzi del servizio civile, dedicati ai ragazzi delle scuole elementari di San Fratello, mentre l’evento che si svolgerà il 18 dicembre è rivolto ai ragazzi delle scuole medie.

Sabato 16 dicembre si terra l’attesissima Sacra rappresentazione della Natività di Gesu , organizzata della Comunità Parrocchiale e dalla Proloco, che in questa primissima edizione vede protagonisti tantissimi giovani, e non solo, di San Fratello.

Mercoledì 20 dicembre altra giornata da non perdere essendo previsti ben due eventi, il bellissimo villaggio di Babbo Natale che funge da attrazione soprattutto per i più giovani, e lo spettacolo di danza della locale 3dance che da sempre intrattiene ed entusiasma tutto il pubblico.

Molte sono le aspettative inoltre per giorno 23 dicembre, dove andrà in scena la prima edizione dello street food di Natale, ove poter assaporare le prelibatezze e peculiarità locali che hanno recentemente riscosso grande successo.

Dal 17 al 21 ci saranno i musici per le vie del paese, giorno 22 ci sarà la banda dei babbo natali con possibilità per i bambini di poter scattare una foto, a cura del Corpo Bandistico San Benedetto il moro. Lo stesso corpo bandistico, il giorno di Natale, allieterà il centro cittadino a suon di zampogna.

Il 29 dicembre si terrà l’atteso DR Why presso il Museo Latteri.

Nei giorni 30 dicembre e 6 gennaio, infine, si terranno delle serate danzanti presso il nuovo centro sociale.

Insomma, un natale da vivere a 360 gradi grazie all’impegno e attenzione della neo amministrazione Princiotta che non delude le aspettative avendo dato ascolto a tutte le associazioni e privati che hanno deciso di collaborare e proporre iniziative nell’interesse della comunità.