• 20 Aprile 2024 8:58

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Nonna Francesca compie 112 anni, è la più anziana in Sicilia

E’ senz’altro l’ultima testimone del Novecento la signora Francesca Fioriglio: è lei la donna più anziana della Sicilia. Nata a Sciacca (Agrigento) l’11 gennaio del 1912, tre mesi prima dello stesso anno della tragedia del Titanic, ha appena compiuto 112 anni.

Una vita, quella di nonna Francesca, che l’ha vista testimone, nel “secolo breve”, di due Guerre mondiali, ma anche della transizione dal Regno d’Italia alla Repubblica, assistendo all’avvicendarsi di ben dieci Papi, due sovrani e tutti i presidenti del Consiglio e i capi di Stato fino a oggi.
Capostipite di una famiglia numerosa, Francesca Fioriglio continua a essere assistita da nipoti e pronipoti.

Da tempo i suoi compleanni vengono celebrati puntualmente dal blog britannico “Gerontology”, ma anche dall’associazione “Giustitalia”. Quest’ultima si occupa di tutela legale delle persone molto anziane.

La signora Fioriglio non si è mai spostata dalla Sicilia e da anni vive ad Agrigento. Una persona con un fisico invidiabile, considerato che è riuscita a superare indenne l’influenza “Spagnola” del 1918 come, più recentemente, il Covid.

I familiari riferiscono che il segreto della longevità della signora è stato quello di avere vissuto una vita sana, tranquilla e senza eccessi. Mai una sigaretta in 112 anni è stata accesa dalla nonnina, che ha seguito un’alimentazione a base di pasti leggeri, accompagnati ogni tanto da un buon bicchiere di vino.