• 20 Aprile 2024 23:58

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Protesta trattori: Arcivescovo di Agrigento accanto ai manifestanti

Anche l’Arcivescovo di Agrigento Mons. Alessandro Damiano ha raggiunto il presidio permanente degli agricoltori in corso da ieri mattina sulla scorrimento veloce Sciacca-Palermo, all’altezza del bivio di località Gulfa, in territorio di Santa Margherita di Belice.
Il Vescovo ha manifestato la propria solidarietà nei confronti dei produttori, che con i loro trattori continuano la manifestazione di protesta e che ora attendono l’autorizzazione della pubblica sicurezza per un prolungamento del presidio, almeno fino al 22 febbraio.

“Non intendiamo fermarci, vogliamo risposte vere, non più promesse”, dice Gaspare La Marca, responsabile del Movimento spontaneo dei produttori agricoli del Belice, che raggruppa almeno 500 imprenditori.
I manifestanti intanto hanno trascorso la notte sul luogo della protesta, raggiunti da sindaci e assessori dei comuni della valle.

Oggi è stata la volta anche del primo cittadino di Sambuca di Sicilia Giuseppe Cacioppo: “Malgrado le promesse – dice – non abbiamo ancora avuto notizie sulla salubrità del lago Arancio, a cui afferiscono centinaia di agricoltori.