• 3 Marzo 2024 16:20

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Sequestrati pesce e novellame ad ambulanti abusivi

Diilsycomoro

Feb 9, 2024

I militari della capitaneria di porto di Palermo, con i carabinieri della compagnia Piazza Verdi, hanno sequestrato a venditori ambulanti senza autorizzazione 1350 chili di pesce al mercato “Ballarò”, nel quartiere Brancaccio e nei pressi della stazione centrale.

Tra questi 20 chili di novellame di sarda e circa 100 ricci di mare. Agli ambulanti sono state elevate sanzioni per 4500 euro.

Il prodotto ittico è stato giudicato idoneo al consumo umano da parte dei dirigenti medici dell’Asp e, pertanto, devoluto in beneficenza. Una seconda operazione è stata eseguita nei quartieri Acquasanta, Arenella, via Oreto, dai militari della guardia costiera di Palermo, con i militari della compagnia carabinieri San Lorenzo, ha accertato la detenzione illecita di 85 chili di novellame di sarda e di 750 chili di altri prodotti ittici da parte di venditori abusivi, ai quali sono state contestate 10 sanzioni amministrative per 15.500 euro.

Anche in questo caso il pesce sequestrato è stato giudicato idoneo al consumo umano da parte dei dirigenti medici dell’Asp e devoluto in beneficenza.