• 19 Maggio 2024 10:33

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Mancano pochi anni alla celebrazione del 500° anniversario della nascita della Riforma Cappuccina, che datiamo il 3 luglio 1528 con la Bolla “Religionis Zelus” di Papa Clemente VII. Considerata l’importanza di questo evento per tutto l’Ordine, i frati della Provincia delle Marche (la culla dell’Ordine) hanno iniziato un cammino di 5 anni di attività formative e celebrative per condividere la gioia e il dono di questi cinquecento anni di riforma.

Uno degli obiettivi di questo percorso è ricordare la ricchezza del nostro Ordine per la Chiesa e per il mondo; per questo motivo, lo slogan “Alla scoperta delle ricchezze che l’Ordine ha seminato nella terra che lo ha visto nascere” porta il senso di tutto il camino celebrativo.

Quest’anno 2023 ci sarà una serie di eventi nei giorni 1, 2 e 3 luglio nel convento dei Frati Cappuccini di Camerino, che prevede spazi da condividere per la famiglia, attività formative, ricreative e culturali. Per maggiori informazioni potete entrare nel sito www.cappuccini500.it o scaricare il programma delle celebrazioni qui sotto.