• 13 Aprile 2024 8:39

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Acireale, Via Crucis con la croce di Biagio Conte

Diilsycomoro

Feb 21, 2024

Una Via Crucis vicariale per una “società più giusta”, per riflettere sul senso di comunità e sulla necessità della pace. È l’iniziativa organizzata dalla diocesi di Acireale per venerdì 23 febbraio, con un particolare ricordo alla testimonianza di fede cristiana annunziata da Fratel Biagio Conte, il missionario laico morto lo scorso anno a Palermo in odore di santità.

La croce, infatti, che sarà portata in processione durante il percorso della Via Crucis, è quella che Biagio Conte portava con sé durante i suoi numerosi pellegrinaggi, attraversando a piedi città e nazioni.

«La croce, che alla morte di Gesù diventa segno di redenzione – dichiara don Salvatore Coco, rappresentante della zona di Acireale e parroco della comunità di Aci Platani – si carica oggi del peso dei dolori di tante povere vittime di guerre e violenze. Affinché la croce da simbolo di morte si trasformi in segno di rinascita è necessario che il suo peso sia condiviso. Come Simone di Cirene che ha aiutato Gesù a portarne il peso, l’umanità deve imbracciare la croce dei meno fortunati per soccorrerli e alleggerirne il carico. Biagio è stato un esempio per tutti».

Fratel Biagio lo ricordava spesso: «Voglio portare – diceva – un messaggio di speranza con l’unico simbolo in grado di raggiungere tutti, dal centro alle periferie del mondo: la Croce». Uno dei primi gesti di Fratel Biagio, infatti, all’inizio della sua avventura di fede cristiana, fu proprio quello di piantare una Croce allo Sperone, un quartiere della città di Palermo da dove Biagio diede vita alla sua peregrinazione missionaria.

Il messaggio di questa croce pellegrina, abbracciata da Fratel Biagio, è talmente potente – dichiarano gli organizzatori della Via Crucis acese – che continua a viaggiare ancora oggi.

La Via Crucis per una “società più giusta” prenderà il via alle ore 19:15 con il raduno delle comunità parrocchiali e delle associazioni della zona della città di Acireale nella chiesa della Madonna dell’Indirizzo di Acireale. Alle 19:30 inizierà il pio esercizio della Via Crucis che percorrerà per l’occasione le strade di Piazza Indirizzo e Corso Umberto, proseguendo verso la Basilica Cattedrale Maria Santissima Annunziata dove si concluderà il breve percorso.

Alla Via Crucis sarà presente don Pino Vitrano, cofondatore della Missione di Speranza e Carità.