• 20 Aprile 2024 8:19

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Sabato 6 aprile, alle ore 18, nella Basilica Cattedrale di Mazara del Vallo, il diacono Daniele La Porta verrà ordinato presbitero.

L’annuncio è stato dato dal Vescovo monsignor Angelo Giurdanella a conclusione del ritiro del clero. La Porta, originario di Castelvetrano, venne ordinato diacono lo scorso 9 settembre presso la chiesa madre “Maria Assunta” di Castelvetrano. Ora l’ordinazione presbiterale. Laureato in Scienze biologiche presso l’Università de L’Aquila, il giovane La Porta ha mosso i suoi primi passi nella parrocchia “San Francesco di Paola” di Castelvetrano.

«Da piccolo partecipavo alle varie attività che la parrocchia proponeva: catechismo, gruppo ministranti e gruppo giovani e sin da allora nutrivo un’attrazione per le cose sacre, racconta La Porta. Iniziai così ad approfondire la mia conoscenza su Dio e notavo che aumentava sempre di più il desiderio di sapere». Il liceo a Castelvetrano, poi l’Università a L’Aquila. «Man mano che studiavo le cellule e i loro processi biologici cresceva in me la meraviglia e lo stupore – racconta – così continuai la mia direzione spirituale sia con il mio parroco di origine che con quello del paese in cui abitavo per motivi di studio». L’ingresso in Seminario il 29 settembre 2017, l’anno propedeutico e poi l’ammissione al Seminario maggiore.