• 18 Aprile 2024 8:59

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

“Biagio e noi”: è online il primo numero di Poliedro per il 2024

E’ online sul sito dell’Arcidiocesi di Palermo www.chiesadipalermo.it il numero di gennaio-febbraio 2024 del periodico Poliedro dedicato, nella sua prima parte, alla figura e alla testimonianza di Biagio Conte a un anno dalla sua scomparsa.
Con i contributi di Giuseppe Savagnone, Luigi Perollo, Chiara Voce e Mons. Corrado Lorefice, si analizzano i segni lasciati da fratel Biagio a Palermo e si rilancia un interrogativo: la città ha raccolto, in questi dodici mesi, la profezia del missionario laico?
E poi, la Palermo che verrà ad iniziare di progetti per la Favorita del futuro (a cura di Gianluca Rubino), il punto sulla sanità pubblica (Giuseppe Rizzuto) e il ruolo di Oltre Tutto nell’ospedale Villa Sofia (Serena Termini), la città teatro dei recenti episodi di violenza (Veronica Femminino), la cittàè che accoglie con la “storia di Ibrahim” (Giuseppe Marinaro), la seconda parte del viaggio di Nuccio Vara nella crisi della democrazia e nel tramonto del welfare state, il cammino della Chiesa palermitana lungo l’Anno Giubilare Rosaliano (Adele Di Trapani e Pino Grasso), il libro di Giuseppe Notarstefano “Elogio della cura, per uscire dalla crisi” (Marco La Grassa).
L’editoriale del direttore Nuccio Vara analizza la drammatica cronaca di questi ultimi quindici giorni con la tragedia di Altavilla Milicia. Poliedro è consultabile e scaricabile gratuitamente.