• 21 Aprile 2024 0:40

Quotidiano di ispirazione cristiana e francescana

Inizia la “Festa della provincia dei Frati Minori di Sicilia” all’insegna della Fraternità

di FraPè – Da ieri con l’Ordinazione diaconale di due frati, Fra Davide e Fra Giuseppe ha avuto inizio la consueta “Festa della Provincia” dei Frati Minori di Sicilia, istituita dal compianto Fra Cataldo Migliazzo negli anni 80 quando fu Ministro Provinciale.

Festa che ormai è un appuntamento che è occasione incontro, di riflessione, di condivisione e di preghiera. Man Mano che i frati arrivavano alla Chiesa della Gancia a Palermo, non ho potuto non riandare ai racconti dei primi biografi di S. Francesco e alle narrazioni dei primordi dell’Ordine dei Frati Minori, dove la Fraternità, appare da subito lo stile unico e inconfondibile dei frati francescani: “Ogni volta che in qualche luogo o per strada, come poteva accadere, si incontravano, era una vera esplosione del loro affetto spirituale, il solo amore che sopra di ogni alto amore è fonte di vera carità fraterna. Ed erano casti abbracci, delicati sentimenti, santi baci, dolci colloqui, sorrisi modesti, aspetto lieto, occhio semplice, animo umile, parlare cortese, risposte gentili, piena unanimità nel loro ideale, pronto ossequio e instancabile reciproco servizio”.

Insieme a ringraziare il Signore per il dono della Fraternità, del dono di due fratelli diaconi Fra Davide e Fra Giuseppe e per il dono del servizio che ogni singolo frate a nome di tutta la provincia svolge nel luogo dove si trova.

Un motivo di gioia è il V Centenario della nascita di San Benedetto da San Fratello detto il moro per le sue origini africane. Giubileo che si apre oggi con la celebrazione eucaristica a Santa Maria di Gesù a Palermo, luogo dove l’umile frate ha vissuto e terminato la sua esistenza terrena.

Lo stare assieme dei frati termina domani. Ognuno tornerà nel proprio convento edificato dell’incontro e del confronto con altri fratelli per testimoniare a chi incontra la gioia della Fraternità e dell’essere di Cristo.